Rossella Guadagno

L'Arte è dentro di noi…non è un privilegio di pochi

2010 Villa san Lorenzo Sesto Fiorentino (guardami)

2010

dal 17 al 24 aprile 2010 Sesto Fiorentino – Firenze

Prima mostra personale dal titolo GUARDAMI

Ed ecco la mia prima mostra in assoluto.

La mostra nasce dal desiderio di realizzare una serie di opere con un tema ben preciso e che seguisse un filo conduttore.

Tormentata dall’idea di scegliere un tema  per realizzare le mie opere, una notte in sogno, mi sono arrivate delle frasi che mi hanno dato l’ispirazione a eseguire alcuni quadri… in seguito le frasi mi sono talmente piaciute che ho deciso di integrarle nella mostra; quasi tutti i quadri avevano accanto una tavoletta di legno dove riportavo questi pensieri… il risultato, a detta degli intervenuti all’inaugurazione è stato molto emozionante.
Il tema dell’esposizione erano, ovviamente,  le espressioni degli occhi. La mostra iniziava con questa frase:
«Sono sempre stata affascinata dalla potenza degli occhi e come possono cambiare il nostro volto. Guardando negli occhi una persona puoi capire tante cose, intuire gli stati d’animo, i sentimenti, le bugie. Gli occhi sono specchi limpidi e trasparenti di quello che pensiamo; anche se vogliamo dimostrare o dire altro i nostri occhi ci tradiscono perché non sanno mentire. L’importante sarebbe solo… guardare».

La mostra era composta da 20 opere e da piccoli pannelli che riportavano alcuni miei pensieri che potete leggere a fianco delle immagini nella galleria “persone”.


FIRST EXHIBITION “Look at Me”
Looking a person in the eyes can make you understand a lot of things, realise the moods, the feelings, the lies. The EYES are limpid and transparent mirrors of what we think; even if we want to show or say something else, our eyes betray us because they can’t lie. The important thing would be just…… TO LOOK

“The exhibition consisted in 20 paintings and small panels with some of my thoughts that you can read here, next to the images. The message that I wanted to give with this exhibition was to make people LOOK in the eyes the persons before them, to better understand their mood and emotions. Do not just see what’s surrounding us but… look.”

 

VillaSanLorenzo1

VillaSanLorenzo2

VillaSanLorenzo3

GUARDAMI-2010-locandina

Comments are closed.